Come arrivare

Il modo più semplice per arrivare a RAK è prendere l’aereo. Questo Emirato, attualmente, non è dotato di aeroporto. Si può, comunque, atterrare a Dubai (che dista circa 85 km) e poi prendere una navetta (solitamente, tutti i migliori hotel della costa ne mettono a disposizione una) o un bus locale.

Per chi decide di muoversi in maniera autonoma, è possibile noleggiare un’auto e seguire la E311 in direzione Sharjah. Per poter guidare basta essere in possesso di regolare patente. Internazionale, modello Convenzione di Ginevra 1949 oppure modello Convenzione di Vienna 1968.

ication.com/pagead/js/adsbygoogle.js”>

La Farnesina ricorda che “guidare dopo aver consumato anche una modesta quantità di alcool è un reato che prevede una pena fino a 30 giorni di carcere. In caso di incidenti, indipendentemente dal fatto che ad assumere alcool sia stato il conducente o il passeggero, è previsto l’arresto per la persona in stato di alterazione”.

L’Aeroporto Internazionale di Dubai (IATA: DXB, ICAO: OMDB), è il più grande aeroporto del Medio Oriente. Sito nel quartiere Garhoud, è dotato di 3 terminal e servito da numerose compagnie aree internazionali.

I collegamenti per Dubai, da Milano Malpensa e da Roma Fiumicino, sono garantiti, quotidianamente, da Emirates. L’aeroporto è collegato alla D 89, una delle arterie principali di Dubai ed è ben servito dai mezzi pubblici: La linea rossa della metropolitana ha una stazione al Terminal 3 e al Terminal 1, mentre le stazioni degli autobus sono situate di fronte ai Terminal 1, 2 e 3. I bus locali 4, 11, 15, 33 e 44 vengono utilizzati per collegare il T1 con il T3, mentre il bus 2 collega il T1 con il T2.

Scopri cosa fare a Ras Al Khaimah


Prenota con Booking.com