Situazione sanitaria

In generale, la situazione sanitaria è buona: gli ospedali, soprattutto quelli privati, sono all’avanguardia e, in caso di necessità, si possono effettuare rimpatri d’urgenza senza problemi.

Il WHO, comunque, consiglia a visitatori e turisti di
  • Evitare il contatto con persone affette da infezioni respiratorie acute
  • Lavarsi le mani frequentemente
  • Evitare di consumare cibi crudi
  • Evitare contatti ravvicinati con fattorie o animali selvatici

Considerando che, nei mesi estivi, le temperature raggiungono livelli molto elevati, si consiglia di adottare le adeguate misure preventive igienico – alimentari. In ogni caso, è bene evitare di bere acqua dal rubinetto.